“U2 di nuovo innovativi con una scenografia impressionante”

Nell’immagine di testata: U2 a Vancouver [14 Maggio 2015] | VIA: U2Start

Dopo la scenografia a forma di piovra del 360°, cosa riservano gli U2 stavolta al loro pubblico? Con la loro tournée Innocence + Experience, il gruppo irlandese reinventa ancora una volta l’esperienza scenica.

Altoparlanti sospesi al soffitto, scenografie che permettono a tutti quelli che stanno nel parterre di vedere bene, schermi giganti muniti di passerella: gli U2 non smettono di trovare nuove maniere per rendere i loro spettacoli indimenticabili.

Lanciato il 14 marzo scorso, la tournée Innocence + Experience approda a Montréal per 4 spettacoli al Centre Bell, a partire da Venerdì sera.

Le prime critiche hanno tutte sottolineato il carattere innovativo del design scenico concepito per la tournée. Va ribadito che la disposizione permette a tutti gli spettatori di vedere bene le scenografie.

Due scenografie

Nel parterre, due scenografie formano le lettere “I” e “E” (“Innocence” e “Experience”) collegate da una lunga passerella sulla quale si spostano i musicisti. Questa è sovrastata da due schermi giganti sospesi al soffitto. Un’altra passerella, montata davanti agli schermi, permette ai membri del gruppo di fare un’apparizione in alcuni dei video che vengono proiettati.

L’arena è quindi separata in due con gli spettatori disposti metà da un lato e metà dall’altro di questa postazione rettangolare.

In più, il gruppo ha deciso di utilizzare un sistema di suoni innovativo atto a migliorare l’esperienza sonora degli spettatori. Invece di disporre gli altoparlanti ad ogni lato della scena, come solitamente si fa, si è scelto di sospenderli al soffitto, un po’ ovunque nella sala.

Tour Redditizio?

Il loro ultimo tour, U2 360°, che li ha portati a Montréal nel 2011, si è rivelato essere il più redditizio della storia.

Con un fatturato di più di 736 milioni di dollari per 110 spettacoli, questo record non è ancora stato battuto.

La polemica attorno al lancio dell’album Songs of Innocence, che in automatico è finito nelle librerie iTunes di milioni di internauti, potrebbe però nuocere all’attuale tournée.

Fonte: journaldemontreal.com | Traduzione: Maura Rizzo @OrganizerU2
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...