“Satellite of Love a Boston…” | U2.com

Nell’immagine di testata: gli U2 a Boston [10 Luglio 2015] | Photo By: Paul Lussier | VIA: U2Start,com

Siamo in famiglia qui o no? Diverremo fuori controllo o no? Lo eravamo e lo siamo“.
Whoo! Batteria pazzesca! Out Of Control” ha twittato @madfl3a dal parterre.
@bethandbono concorda: “La miglior esibizione live di Out Of Control che abbia mai sentito“.

Questo si è rivelato essere uno degli show più energici del tour…” Questo è stato il verdetto di @chrisleclere su Twitter, lui ne ha assistiti ad un paio.

Questo è avvenuto a Boston, nella seconda serata, e come ha detto Bono, dopo una versione “botta e risposta” di I Will Follow, “Ieri sera abbiamo vissuto un ottimo momento, ma è venuto fuori che fosse solo un riscaldamento per stasera…

Di seguito alcuni dei nostri momenti salienti.

Danza molto cool per Michelle, sul palco per Mysterious Ways, e poi addetta alla trasmissione mondiale di Desire e del momento Meerkat. “Se c’è un muro tra noi e voi, noi vogliamo questa tecnologia solo per spazzarla via…noi siamo una sola cosa, la stessa cosa…questa è la nostra gente…siamo la loro gente…siamo una cosa sola. La stessa cosa.

Entra Brian, che sembrava il ragazzo più felice della terra, portato sul palco per suonare Angel of Harlem. Il suo sorriso raggiante ha illuminato il palazzetto, e alla fine non riusciva a crederci quando Bono, aiutandolo a togliersi la chitarra, ha avuto un pensiero improvviso: “Avrei dovuto riprenderla ragazzo…in realtà io non la sto riprendendo…è per te.

Momento speciale per Bad insieme a ricordi speciali, incanalando lo spirito di Lou Reed con [lo snippet di] Walk On The Wild Side e Satellite of Love. Ricordando questo Sabato di 30 anni fa: “Ci siamo ritrovati su un palco, al Wembley Stadium, a Londra, e…Live Aid. Noi suonammo questa canzone…non riuscimmo a finire la nostra scaletta…Lou Reed stava guardando la televisione quel giorno…ci ha sentito cantare. Quel concerto salvò moltissime vite…e ci ha dato delle finalità extra come band.

Chiunque ha predetto la scaletta di ieri sera…ha sbagliato. La band l’ha completamente stravolta. One ha chiuso la serata, per la prima volta nel tour è stata eseguita per tre volte di fila. “Boston sta cantando One ancora più forte stanotte” ha twittato @atu2comsherry. “Perdonami prima serata. Ma questa One è di un altro livello.

VIA: U2.COM | Traduzione: Daniela @DANIDPVOX & Gabriel @GABRIELCILLEPI

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...