Gli U2 intervistati da Mix 104.1

Nell’immagine di testata: gli U2 lo scorso Settembre | Photo By: Mark Seliger | VIA: RollingStone.com

Parte 1 | “Bono dice che dopo il suo incidente in bicicletta gli manca essere in grado di suonare la chitarra.”
di Tim Staskiewicz (@timstask), Mix1041.com

Durante il fine settimana, Karson e suo figlio Barrett sono rimasti coinvolti in una incidente in bicicletta mentre erano in campeggio, e mentre loro stavano bene senza la necessità di visite in ospedale, sentiva che avrebbe potuto relazionarsi proprio all’incidente in bicicletta di Bono, avvenuto alla fine dello scorso autunno al Central Park di New York.

Bono ha detto a Karson e Kennedy che sta sempre meglio ed è più forte ogni giorno che passa.

Sto guarendo. Non riesco a suonare la chitarra, cosa che non sembra preoccupare nessuno della band“, ha detto Bono. “Non sono tra i più grandi chitarristi del mondo, ma io uso la chitarra per scrivere canzoni e per me è un pò come succhiare il pollice. Mi manca. Mi manca suonare. Ho un pò di danni ai nervi, ripareremo tutto. Sto bene.

unnamed
(Courtesy: Interscope Records/U2)

Gli altri membri degli U2 hanno ricordato di essere stati molto preoccupati per la salute di Bono quando hanno avuto la notizia dell’incidente lo scorso Novembre.

Ricevere la notizia non è stata una gran cosa. Vederlo nel letto dell’ospedale non è stato bello“, ha detto The Edge. “Credo che abbia recuperato molto bene e che canta nuovamente come un uccello, sul palco, facendo il suo dovere. Questo [processo] ha richiesto molta attenzione per recuperare così in fretta, ma siamo molto contenti di essere nuovamente al completo.


PARTE 2 | “U2: Avrebbero dovuto svolgere uno show ‘segreto’ a Boston, ma hanno buttato Edge fuori dal locale”
DI TIM STASKIEWICZ (@TIMSTASK), MIX1041.COM

Hanno fatto per quattro volte sold-out al TD Garden con il loro iNNOCENCE + eXPERIENCE Tour, ma tra i quattro concerti di questa settimana, gli U2 hanno trovato il tempo di rilassarsi e intrattenersi con Karson & Kennedy negli studi di Mix 104.1.

img_6675
(Courtesy: Interscope Records/U2)

Mentre quei quattro spettacoli al TD Garden erano di dominio pubblico, correva voce di un “secret show”, che si è diffuso autonomamente sui social network nella notte di Lunedì.

In realtà, c’era [un piano per fare un concerto segreto]“, ha detto The Edge. “Io e Larry stavamo per farne uno in un piccolo bar, ma purtroppo non sono riuscito ad entrarci. Non mi hanno lasciato entrare.

Avevamo intenzione di presentarci col nome di The Drifting Cowboys“, ha detto Larry Mullen.

Penso sia fantastico che The Edge sia stato buttato fuori da un bar di Boston“, ha detto Bono. “A proposito, da dove veniamo noi, [questo gesto] lo considereremmo un atto di guerra, ma ci rendiamo conto che in questi Stati Uniti l’ID [documento identificativo ndr.] è importante

Proprio così, a The Edge è stato chiesto il documento d’identità, e non poteva esibire alcun documento di riconoscimento.

Kennedy ha suggerito qualche consiglio: “Devi dire questo: ‘Sai chi sono io?!’
Edge probabilmente non ha mai detto una cosa del genere,” ha detto Bono ridendo. «Non credo che Edge sa di essere The Edge.


PARTE 3 | “Gli U2 parlano del loro cortometraggio per “Song For Someone” e della produzione di “Songs Of Innocence”.”
DI TIM STASKIEWICZ (@TIMSTASK), MIX1041.COM

Oltre ad essere on the road con il loro iNNOCENCE + eXPERIENCE Tour, gli U2 hanno fatto notizia con il rilascio di un nuovo cortometraggio/video musicale per il loro ultimo singolo, Song For Someone.

Il video, della durata di 9 minuti, vede la partecipazione delle star Woody Harrelson e sua figlia, Zoe.

Che performance“, dice Bono. “Ma seriamente, tutti sanno che è fantastico. Come si può essere così grandi in quattro minuti, e anche sua figlia Zoe, che ne fa parte, è grandiosa. E ‘davvero qualcosa di diverso.

Karson ha notato che Ryan Tedder è uno dei produttori dell’ultimo album degli U2 e che questo suona in modo molto innovativo.

Ogni album degli U2 necessita di un “paesino” [al suo seguito]“, ha detto Bono. “Abbiamo avuto tipo quattro produttori [al lavoro] sulla maggior parte dei nostri album, ed anche in questo caso è accaduta la stessa cosa.

Bono ha osservato che Songs of Innocence è stato prodotto da Brian “Danger Mouse” Burton, Flood, Paul Epworth e Ryan Tedder.

Abbiamo preso diversi produttori per diverse ragioni. Ci siamo interessati davvero molto alle canzoni. Suona ridicolo, naturalmente sei in una band dovrebbe essere (normale), non credi?“, ha detto Bono.

In realtà non abbiamo mai pensato alle canzoni nel senso tradizionale. Ci siamo avvicinati a tale concetto solo di recente e abbiamo iniziato ad ascoltare – al di fuori del rock and roll – solo grandi canzoni“.

Entrambi hanno lavorato per l’album di Adele, e io sono abbastanza uomo per dire che sono un grandissimo fan di Adele“, ha detto Bono di Tedder e Epworth.

VIA: mix1041.cbslocal.com – Parte 1 / Parte 2 / Parte 3 | Traduzione: Daniela @daniDpVox
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...