“Notte elettrica in Germania…” | U2.com

Nell’immagine di testata: “The Fly” a Colonia [17 Ottobre 2015] | Photo By: cologne_fly | VIA: U2Start.com

‘If you don’t know.
Electric Co.
If you don’t know
Electric Co…’

Da The Miracle (of Joey Ramone) al miracolo di The Electric Co., c’è stata mai apertura più potente in un tour degli U2 di queste due canzoni?

Potente come sempre al primo spettacolo di stasera a Colonia, forse aveva qualcosa a che fare con quella passeggiata che Bono ha fatto nel corso della giornata, nella natura selvaggia, ai margini della città, a guardare le foglie che cambiano colore.
Sentiamo un senso di selvatico nel nostro cuore, ed è quello che vogliamo qui stasera.”

Edge porta una tempesta elettrica nel mio salotto…” twitta @madfl3a. “Questo riff di chitarra non invecchia mai.

Questa è stata la prima visita della band a Colonia dal Luglio 2001, e ha riportato alla mente dei bei ricordi. “Siamo di nuovo qui, in una città con tanti ricordi forti per la nostra band…e siamo qui per far nascere qualche nuovo ricordo…grazie per essere venuti a vederci.

Uno di quei ricordi si riferiva a I Will Follow, il primo singolo degli U2 uscito in Germania…e si tratta dell’unica canzone ad essere eseguita dalla band in ogni tour, sin da allora.

Prima che si sapesse che eravamo diretti verso Cedarwood Road@U2Tour ha twittato “Il viaggio comincia“.

Anna è salita sul palco per ballare su Mysterious Ways e ha ripreso il momento Meerkat. Ella indossava la sua t-shirt personalizzata, cosa che Bono ha notato.
Ho trovato il mio nome sulla tua t-shirt…
Si è scoperto che la firmò in un show in Germania lo scorso anno, e che fecero lo stesso anche The Edge e Adam…ma non Larry. Fino ad oggi.
Dovremmo sistemare le cose.
Un pennarello è stato consegnato a Larry e il set di autografi è stato completato.

Meglio cantare una canzone su mia moglie…cos’hai Edge…?
Edge aveva Sweetest Thing e tutti nell’arena si sono uniti al canto.

Menzione speciale per Pride stasera, cantata per gli operatori di pace – in Siria, in Israele e Palestina – e menzione per Henriette Reker, candidato sindaco locale, gravemente ferito in mattinata, con altre quattro persone, in un accoltellamento in città.

Cantate per gli operatori di pace, cantate per Henriette Reker e tutti gli altri che sono stati feriti non lontano da qui…Cantate per gli operatori di pace…

VIA: U2.COM | Traduzione: Daniela @DANIDPVOX
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...