What’s my name? Mark Chapman.

L'8 dicembre 1980 John Lennon venne ucciso a New York da cinque colpi di pistola esplosi da un suo fan, Mark Chapman. Chapman era ossessionato da John Lennon, lo considerava un traditore, un uomo che viveva a dispetto degli ideali diffusi attraverso le canzoni. Lo stesso dichiarò: "Mi sentivo tradito, ma a un livello puramente … Continue reading What’s my name? Mark Chapman.

Annunci

Il punto della situazione sulla crisi in Myanmar: la violenza contro i Rohingya, l’operato di Aung San Suu Kyi e la lettera alle Nazioni Unite firmata da Bono

Grazie alla passione per gli U2 molti fan da tutto il mondo hanno conosciuto la vicenda di Aung San Suu Kyi, attivista e politica del Myanmar che fu costretta a vivere per vent'anni agli arresti domiciliari a causa del rigetto del risultato elettorale del 1990 da parte dell'esercito. Quelle elezioni vedevano vincitrice la Lega Nazionale … Continue reading Il punto della situazione sulla crisi in Myanmar: la violenza contro i Rohingya, l’operato di Aung San Suu Kyi e la lettera alle Nazioni Unite firmata da Bono

“You’re The Best Thing About Me”: le mie impressioni a caldo

You're The Best Thing About Me -- primo singolo degli U2 dall'album Songs Of Experience -- prende a piene mani le sonorità dance che avevamo già sentito nella ben più articolata The Crystal Ballroom portandole però verso un pop ancor più marcato, senza compromessi da questo punto di vista. Un brano volutamente leggero con una linea … Continue reading “You’re The Best Thing About Me”: le mie impressioni a caldo

“Exit” | The Joshua Tree Tour 2017

Il ritorno della “canzone maledetta” in veste live è stato accompagnato da un turbinio di riferimenti che spaziano dalla politica alla letteratura. Exit non veniva eseguita dal 1989, e dopo ben ventotto anni d'assenza torna sui palchi di tutto il mondo con la sua atmosfera cupa, intrisa di tematiche misteriose che vanno a convergere nell'unico … Continue reading “Exit” | The Joshua Tree Tour 2017

I video alternativi degli U2

In quarant'anni di carriera gli U2 hanno pubblicato moltissimi singoli che, in accoppiata con i relativi video, sono entrati nei cuori di milioni di fan. Tutti conoscono lo struggente video di One a Berlino o il video di Where The Streets Have No Name girato a Los Angeles su quello che, all'epoca, era un negozio … Continue reading I video alternativi degli U2

Vent’anni (d’astinenza) da “POP”

- Go to English Version - L'inizio della fine, l'esperimento fallito, il passo falso dettato dall'ego o un ottimo album mal digerito? POP è stato definito in moltissimi modi sin dal suo rilascio avvenuto vent'anni fa, il 3 marzo 1997. Le influenze | I Passengers | Genesi di "PoP" | I brani Siamo di fronte al lavoro più … Continue reading Vent’anni (d’astinenza) da “POP”

PopMart Tour – La “discoteca labirinto” degli U2

È sempre difficoltoso affacciarsi su eventi di notevole portata per cercare di descrivere ciò che rappresentarono in un determinato momento storico, soprattutto se tale contesto socio-culturale è oramai sbiadito da altre vicende e da altre circostanze. Il concerto degli U2 a Santiago del Cile significò molto, moltissimo, ed è sorprendente pensare che il Popmart Tour … Continue reading PopMart Tour – La “discoteca labirinto” degli U2

Gli U2 (per chi) sono ancora rilevanti?

Lo sappiamo tutti: Songs of Innocence - rilasciato oramai due anni fa - venne svelato al mondo attraverso la domanda che campeggia nel titolo di questo articolo. Bono si fece "promotore" di tale quesito svelando, attraverso varie interviste, che il suo cruccio era quello di capire se la sua band fosse ancora rilevante. In questo … Continue reading Gli U2 (per chi) sono ancora rilevanti?

“Let’s go to Vegas, let’s get married…for a while”

Nell'immagine di testata: Bono alias "MirrorBall man" durante lo ZooTv [1992] | VIA: Interference.com A volte le cose più pure son anche quelle più usate per corrompere le persone. I presidenti americani lo sanno. Democrazia, libertà, nazionalismo, religione. Quattro strumenti che l'America ha scolpito nella sua costituzione, quattro fondamenti imprescindibili per un americano doc. Alla fine degli anni … Continue reading “Let’s go to Vegas, let’s get married…for a while”

23 Settembre 1997: quando gli U2 fermarono la guerra

Nell'immagine di testata: soldati sulle tribune dello stadio in attesa dell'inizio del concerto [Kosevo Stadium, Sarajevo - 23 Settembre 1997] | Photo By: ©Kevin Davies "Ancora oggi si dice che la guerra è durata dalla fine delle Olimpiadi invernali al concerto degli U2." [Bono] Bono è un istintivo. Quando nel 1993, in pieno ZooTv, annunciò … Continue reading 23 Settembre 1997: quando gli U2 fermarono la guerra