Londra 1 | Inghilterra [25/10/2015]

Nell’immagine di testata: gli U2 con @bonojour [Colonia – 18 Ottobre 2015] | Photo By: Remy | VIA: U2Start.com

Siamo finalmente giunti al primo dei sei concerti londinesi – la serie più lunga della leg europea e seconda solamente agli otto concerti di New York. L’attesa è molto alta, alimentata soprattutto da due fattori cruciali: con questi concerti si entra ufficialmente nella parte finale della leg – che terminerà tra poco più di un mese a Dublino – e le grandi aspettative verso la band che sarà chiamata a stupire con brani più ricercati.

Sin’ora la leg Europea ha un pò deluso, visti anche i precedenti concerti della leg Nord-Americana che sono risultati più vari e pieni di sorprese. L’Inghilterra potrebbe quindi rappresentare quella svolta tanto sperata dai fans, e la band – facendo il doveroso sforzo di rischiare qualcosa in più – potrebbe anche movimentare gli show con delle scelte inaspettate: è molto quotato il debutto di This Is Where You Can Reach Me Now, unico brano di Songs Of Innocence – insieme a Sleep Like A Baby Tonight – a non aver avuto una trasposizione live in questo tour; essendo giunti a Londra, città natale dei Clash – e al cui leader è stata dedicata la canzone – gli U2 potrebbero decidere di inserirla finalmente in scaletta omaggiando proprio Joe Strummer.

Per le foto della serata andate QUI.


Setlist

  1. The Miracle (Of Joey Ramone)
  2. The Electric Co.“/ “Send In The Clowns” (snippet) / “I Can See For Miles” (snippet) / “Live Forever” (snippet)
  3. Vertigo
  4. I Will Follow
  5. Iris (Hold Me Close)
  6. Cedarwood Road
  7. Song For Someone
  8. Sunday Bloody Sunday” [acustica] / “When Johnny Comes Marching Home” (snippet)
  9. Raised By Wolves” / “Psalm 23” (snippet)
  10. Until The End Of The World“/ “Love And Peace Or Else” (snippet) / “Words” (snippet)
    [Intermission] with “The Fly (Gavin Friday mix)”
  11. Invisible
  12. Even Better Than The Real Thing
  13. Mysterious Ways“/ “Burning Down The House” (snippet)
  14. Elevation
  15. Sweetest Thing
  16. Every Breaking Wave
  17. October
  18. Bullet The Blue Sky” / “Ode to Joy” (snippet) / “19” (snippet)
  19. Zooropa
  20. Where The Streets Have No Name” / “California (There Is No End To Love)” (snippet)
  21. Pride (In The Name Of Love)
  22. With or Without You
    Encore(s):
  23. City Of Blinding Lights
  24. Beautiful Day” / “I Remember You” (snippet)
  25. “Mother and Child Reunion” (snippet) / “One” / “Invisible” (snippet)
GRAZIE A U2GIGS PER IL SUO LAVORO, PASSIONE E GENTILEZZA.

Tra il pubblico di stasera c’era anche Noel Gallagher, ex-chitarrista Oasis, che è tornato a vedere il tour degli U2 dopo avervi assistito durante la leg Nord-Americana.

Noel Gallagher - Londra 1
Noel Gallagher a Londra | VIA: @wylo74
Annunci